Lumache inpittuliate: lo stuzzichino che non ti aspetti

Le lumache inpittuliate (che poi sono, in realtà, chiocciole), nascono dall’esigenza di presentare questi squisiti, ma poco apprezzati, gasteropodi, in maniera… camuffata. Mi ero ripromessa di farle assaggiare ad alcuni amici assolutamente contrari all’idea perchè ero sicura che alla fine le avrebbero apprezzate. Così, approfittando della giornata dedicata alle lumache nel Calendario del cibo Italiano, […]

il mio budino

Il mio budino di riso e datteri per il Club del 27

Il mio budino di riso e datteri, in realtà non è il mio. La ricetta è tratta da da La Cucina Ebraica di Clarissa Hyman ed è strettamente collegato alla sfida n. 41 dell’ MTChallenge. Io amo il riso, in tante sue declinazioni, ma non sono mai stata una patita della versione dolce. Però, quando si tratta di […]

non

Non è una vacanza, è una guerra.

“Non è stata una vacanza, è stata una guerra” è il titolo di un divertente film che ho liberamente adattato come titolo di questo post. Continuando a leggere capirete quanto sia azzeccato. Oggi è la “giornata delle scampagnate” sul Calendario del cibo italiano   e avrei voluto contribuire con una ricetta, ma mi sono trovata in guai […]

riciclo

Riciclo del cioccolato delle uova di Pasqua: torta veloce

Il riciclo del cioccolato avanzato dalle uova di Pasqua è un problema che si ripropone, puntuale, ogni anno. Ricevere in regalo un gigantesco uovo di cioccolato di Streglio, acquistato presso Corte Italiana di Rende, è un evento che ti rende felice… come una Pasqua, e mai detto fu più attinente e azzeccato. Per quanto grande […]

sartu

Sartu’ di riso: MTC65, Marina-te-possino e il trionfo dello spatascio

Sartu‘. E potrei anche chiudere qui il post, perchè il sartu’ non è una ricetta, non è un piatto tradizionale, non è una preparazione. E’ un’istituzione, un trattato, un’enciclopedia. Se poi è anche il tema della sfida dell’ MTC65, deciso da Marina-Bogdanovic-la-possino di Mademoiselle Marina, non bastano le 56.000 pagine della Treccani. Per cui, mettetevi […]