anelli di verdure

Anelli di verdure alla paprika

Superlativamente buoni, questi anelli di verdure alla paprika!

Si possono preparare con tantissime verdure diverse: cipolle, peperoni, pomodori verdi, zucchine, melanzane: è sufficiente che si possano tagliare ad anelli!

Vediamo cosa servirà per preparare queste delizie:

  • Verdure ed ortaggi a scelta, freschi e ben sodi, puliti e tagliati ad anelli larghi mezzi centimetro. Melanzane e zucchine NON vanno sbucciate.
  • 100 gr. di farina 00,
  • 200 gr. di acqua frizzante ben ghiacciata,
  • un uovo,
  • mezzo cucchiaino di sale,
  • un cucchiaino di paprika (a me piace piccante, ma se la preferite dolce va bene ugualmente),
  • un pizzico di erba cipollina.

Sbattete bene l’uovo con il sale, poi aggiungete la paprika e l’erba cipollina.

Iniziate ad unire la farina setacciata, poco per volta, cercando di versare l’acqua il più tardi possibile. La pastella deve essere ben fredda, l’ideale sarebbe tenere la scodella su una ciotola piena di ghiaccio.

Scaldate abbondante olio, ma non troppo: non deve fare fumo. Immergete gli anelli di verdure nella pastella, impregnandoli bene, e friggeteli per circa cinque minuti, rivoltandoli spesso: devono dorarsi uniformemente.

Scolateli su carta da fritti o carta da cucina e gustateli come antipasto, contorno o stuzzichino. Sono strepitosi!

Trovate gli anelli di verdure alla paprika, insieme a tante altre ricette, curiosità e consigli, anche sulla pagina Facebook: EatParadeBlog

Rispondi