arancina destrutturata

Arancina destrutturata alla maniera dello chef

A dire la verità il termine “destrutturato”, riferito alle ricette di cucina, mi piace poco. Però è la definizione data da un palermitano verace a questo piatto di riso; dato che è anche chef, ho accettato il nome per questa preparazione. Ecco, dunque la

Arancina destrutturata

Ingredienti per 4 persone:

Si fa cuocere il riso al dente in acqua con l’aggiunta del concentrato di pomodoro.

Si lascia intiepidire, poi si aggiunge l’albume d’uovo ed il pepe.

Con l’aiuto di due coppapasta di misure diverse, unti di burro o rivestiti di carta forno, si formano gli anelli di riso, che si cuoceranno in forno a 200° per 10/15 minuti.

Nel frattempo si lessano i piselli nell’acqua di cottura del riso, e si uniscono al ragù ben caldo.

Si sformano delicatamente gli anelli di riso, si riempiono con il ragù ed i piselli unendo anche i dadini di mozzarella.

Volendo, una spolverata di ricotta affumicata non sta male!

Rispondi