Bavarese ai frutti di bosco

Due dischi di pasta génoise alternati a due morbidissimi strati di bavarese. Ed una dolcissima gelatina per completare.

Per la base di pasta génoise: QUI

Per la bavarese:

500 gr. di frutti di bosco misti

250 ml. di panna vegetale zuccherata

250 ml. di latte intero

200 gr. di zucchero

12 gr. di colla di pesce in fogli

Il succo e la buccia grattugiata di un limone

Un bicchierino di liquore fragolino

Lavare, pulire e mettere in una ciotola i frutti di bosco con 50 gr. di zucchero e il fragolino.

Lasciarli riposare qualche ora, poi scolarli bene, aggiungere il restante zucchero ed il succo di limone, e frullarli a purea, conservandone qualcuno per la decorazione.

Mettere a mollo in acqua fredda i fogli di colla di pesce.

Scaldare il latte con la buccia grattugiata del limone (senza farlo bollire) e sciogliervi fuori dal fuoco la colla di pesce ben strizzata.

Unire la purea di frutti di bosco e la panna montata (non troppo ferma).

Rivestire i bordi di due stampi apribili con carta forno o, meglio ancora, con una striscia di acetato.

Sistemare sul fondo dei due stampi un disco di génoise spruzzato di acqua e fragolino.

Versarvi sopra la bavarese, metà per ogni stampo, e mettere a raffreddare per ¾ ore in frigo. (Se non si dispone di due stampi uguali, preparare la bavarese in due tempi: fare raffreddare la prima metà, poi sistemare il secondo disco di génoise e l’altra metà di bavarese).

Preparare una gelatina con il succo scolato dai frutti di bosco e l’acqua necessaria per arrivare a 250 ml., riscaldati in un pentolino con l’aggiunta di 2 gr. di agar-agar, oppure 6 gr. di colla di pesce o una bustina di “torta gel” per fare prima.

Versare la gelatina sulla bavarese ben fredda e guarnire con i frutti di bosco.

 

2 pensieri su “Bavarese ai frutti di bosco

Rispondi