Biscotti fichi freschi e rum

I biscotti fichi e rum

sono aromatici e friabili. Se non si abbonda con il liquore, possono essere offerti anche ai bambini, in quanto l’alcool contenuto nel rum evapora durante la cottura. Da preparare a settembre, quando i fichi sono più maturi e succosi, e regalano tutta la loro dolcezza. Ecco gli ingredienti:

  • 170 gr. di farina 00
  • 30 gr. di farina di mandorle
  • 120 gr. di burro chiarificato
  • 75 gr. di zucchero a velo
  • 1 uovo
  • 4 fichi neri maturi
  • un bicchiere di rum
  • un cucchiaio di zucchero semolato
  • 50 gr. di frutta secca tritata ( a scelta: noci, nocciole, mandorle, anacardi ecc.)

Lasciare ammorbidire il burro, in pezzettini, a temperatura ambiente.

Sbucciare i fichi, tagliarli in 4 spicchi e metterli a macerare in un tegame nel rum con lo zucchero semolato.

Impastare velocemente il burro con lo zucchero a velo, poi aggiungere le farine e l’uovo intero.

Formare un panetto, stenderlo con il matterello su un foglio di carta forno, in forma rettangolare con il lato corto di circa 7/8 cm. e metterlo in frigo per un paio d’ore.

Porre sul fuoco il tegame con i fichi e portare ad ebollizione. Lasciare sobbollire a fuoco basso per mezz’ora, poi spegnere il fuoco, scolare i fichi e passarli al passaverdure con i fori larghi (oppure tritarli con un mixer) ed amalgamarvi la frutta secca tritata.

Riprendere la frolla dal frigo e trasferirla sulla teglia. Farcirla con l’impasto di fichi e frutta secca e richiuderne i lembi sul lato lungo, pizzicandoli, facendo in modo che il punto di giunzione si trovi di sotto.

Chiudere anche i lati, in modo da formare un involto ben sigillato.

Infornare a 180° per 20 minuti.

Estrarre la teglia dal forno, tagliare i biscotti fichi e rum a fette spesse un dito ed infornare nuovamente per altri 10 minuti.

Lasciarli raffreddare bene prima di consumarli.

E buon gusto da EatParade!

 

 

 

4 pensieri su “Biscotti fichi freschi e rum

  1. Già fatti, sono friabilissimi. Grazie per le tue ricette, ormai sono una garanzia!!!!! Ogni giorno aspetto la newsletter con curiosità, non mi deludi mai 🙂

    1. Grazie di cuore, Luisa, le tue parole mi rendono felice. Cercherò di non deluderti mai, un abbraccio!

  2. Sono fantastici questi biscottini… e se a settembre si è preparata la marmellata di fichi (come ho fatto io… in quantità industriali!), allora questi biscottini si possono preparare tutto l’anno… assaporando cosi tutto il buono dell’estate!!! 🙂

    1. Assolutamente si! E visto che anch’io sono alle prese con le marmellate, proverò la tua ricetta 😉

Rispondi