Brandy snaps

I brandy snaps son divertenti cannolini da riempire, tradizionalmente, con panna montata.

Ovviamente si può lasciare spazio alla fantasia e farcirli a volontà.

andrebbero realizzati con la melassa, che non è facilissima da trovare. Ho voluto provare con un ingrediente alternativo, e la riuscita è stata favolosa. Ecco la mia ricetta:

Ingredienti:

  • 35 gr. di burro,
  • 1 cucchiaio di miele di castagno,
  • 25 gr. di farina,
  • 30 gr. di zucchero,
  • 1/2 cucchiaino misto di cannella e zenzero in polvere,
  • 2 cucchiaini di brandy.

Accendere il forno a 180°.

Sciogliere a fuoco basso il burro con il miele, poi aggiungere, fuori dal fuoco, la farina e poi lo zucchero e gli aromi, mescolando bene con una frusta.

Unire il brandy e riscaldare nuovamente a fuoco bassissimo. L’impasto sarà una pastella semiliquida.

Su una teglia antiaderente versare due cucchiaini di impasto e formare un cerchio. Non cuocerne più di 3/4 per volta e distanziarli bene. Brandy2

Infornare per 5 minuti. Ora comincia la parte difficile.

Lasciateli raffreddare per una decina di secondi, poi poggate sul bordo della cialda il manico di un mestolo, ed iniziate ad arrotolarvi intorno la cialda, aiutandovi con una spatola. Brandy1

Non demoralizzatevi se i primi saranno un disastro: Brandy3

vi garantisco che ci prenderete subito la mano.

Fate raffreddare i brandy snaps su una gratella, e farciteli, come vuole la tradizione, con panna montata. Oppure, come piace a noi, con creme varie Brandy snaps 2

 

 

 

 

4 pensieri su “Brandy snaps

Rispondi