Brioche intrecciate

Queste bellissime brioche intrecciate, soffici e dolci, sono l’ideale per colazione o merenda.

Si possono anche farcire, o decorare come suggerisce la fantasia. L’impasto base può essere utilizzato per panini dolci, cornetti o panbrioche.

Ingredienti: 100 g di lievito madre rinfrescato da 3/4 ore e ben attivo (idratazione 50%);  1/2 kg. di farina 00; 50 gr. di burro; 3 uova;  75 gr. di zucchero; 250 ml. di latte; 400 gr: di zucchero a velo per la glassa.

Sciogliete il lievito madre nel latte con lo zucchero ed impastatelo con metà della farina.

Aggiungete, uno alla volta, due tuorli, poi il burro ammorbidito.

Unite il resto della farina e, quando l’impasto sarà liscio ed omogeneo, coprite la ciotola e lasciate riposare 10/12 ore.

Riprendete l’impasto, sgonfiatelo e ricavatene 10/12 pezzi, che allungherete a formare dei rotoli dello spessore di un pollice. In questa fase, io ho aggiunto un po’ di uvetta ammollata nel rum insieme a bacche di goji.

Chiudete ogni rotolino a cerchio, a circa metà della lunghezza: 01fdb661327ea007180a84117e2613359e6497a7e7

poi arrotolate l’estremità rimasta libera intorno al cerchio che avete formato: 011a3387e74d4244e24277b8d52053ed44a8422794

Spennellate le brioche intrecciate con il tuorlo rimasto lasciatele lievitare un’altra ora sulla teglia coperta da carta forno.

Infornate a 180° per 20/25 minuti.

Sbattete leggermente gli albumi e miscelateli allo zucchero a velo con una frusta, facendo attenzione a non formare grumi. Unite i due ingredienti poco alla volta: dovete ottenere una crema piuttosto densa. Per intenderci: deve colare molto lentamente.

Spalmate la glassa sulle brioche intrecciate fredde (volendo potete colorarla con colori alimentari, preferibilmente in gel) e cospargete con codette colorate. Brioche intrecciate

Da EatParade con gusto!

 

 

 

Rispondi