Lumache inpittuliate: lo stuzzichino che non ti aspetti

Le lumache inpittuliate (che poi sono, in realtà, chiocciole), nascono dall’esigenza di presentare questi squisiti, ma poco apprezzati, gasteropodi, in maniera… camuffata. Ammetto che anch’io sono sempre stata alquanto restìa all’approccio, ma da quando ho scoperto le chiocciole dell’azienda Iusi in vendita da Corte Italiana, ho iniziato a rivalutarle. Mi ero ripromessa di farle assaggiare […]

drop

Drop cookies di Martha Stewart

I drop cookies mi piacciono perché non sono eccessivamente dolci, inoltre hanno la compattezza degli amaretti morbidi e, particolare da non sottovalutare, sono semplicissimi da fare. Inoltre si prestano a svariate modifiche, sempre con un occhio attento ai dosaggi, per non rischiare miseri crolli, o, al contrario, mattoncini spaccadenti. Qui ho usato la ricetta originale […]

nchiambara

Nchiambara, o nghiambara, la frittata senza uova con cipolla di Tropea

La nchiambara, o ‘nghiambara, o ‘nghiammara, gnammara o maiatica: non è altro che una frittata di cipolle senza uova; piatto povero tipico della Calabria, si prepara rigorosamente con cipolle di Tropea. La cipolla, si sa, fa bene: contiene antiossidanti, previene l’infarto, è un sedativo naturale, favorisce la digestione, abbassa la glicemia… in più, la cipolla […]

ciambelle di zucca

Ciambelle di zucca: gli zuccarielli

Le ciambelle di zucca sono nate pensando ai cullurielli. L’impasto base dei cullurielli è simile a quello degli gnocchi: patate, farina e sale. L’unica differenza è l’aggiunta del lievito. Ora, mi sono detta, se gli gnocchi si possono fare anche con la zucca al posto delle patate, perché non provare a realizzare anche queste ciambelle? Potrei […]