Morzeddu e coratella, diversamente simili. L’esaltazione del quinto quarto.

Il morzeddu, o morzeddhu, è un piatto tipico della cucina povera calabrese, in particolare del catanzarese. Similmente alla più conosciuta corata laziale ed umbra, è realizzato con le interiora dei bovini. Il termine “coratella” , di cui si parla oggi nel Calendario del Cibo Italiano, si riferisce all’utilizzo di frattaglie di animali di taglia più […]

Quaglia al miele ripiena di fegatini

” La quaglia è, fra la selvaggina propriamente detta, quanto v’ha di più saporito, di più amabile e grato, poichè una quaglia proprio grassa piace non tanto per il suo sapore quanto per la forma e pel colore.” Così parlò Brillat-Savarin. E ancora: “Dalla quaglia al gallo cedrone, ovunque si trovi un individuo di questa numerosa famiglia, […]

terrina

Terrina terrona di morzeddu e piparuogni.

La terrina non è una novità, in famiglia. Sarà che è sempre stata l’ultima possibilità data agli avanzi di rendersi utili (insieme ad una infinità di torte rustiche), sarà che è un’ancora di salvezza per quando hai ospiti e ti serve un antipasto da preparare due giorni prima, sarà che Giuliana Fabris, del blog “La […]

nero

Nero della camorra. Arista di maiale alla birra.

Nero è il colore della paura, del mistero, del segreto. Nero è anche, però, il magnifico suino di Calabria dalle carni estremamente gustose. E cosa c’entra la camorra? Il nesso si crea quando Scampia chiama Rende, e Rende risponde. Scampia è un quartiere di Napoli, tristemente noto per la sua difficile realtà fatta di disoccupazione, […]

pollo fritto

Pollo fritto. Pollentone e pollemico.

Pollo fritto? Giammai! Il colesterolo, il fegato, la digestione, ma siamo ammattiti? Cosa importa se Silvia Zanetti del blog Officina golosa, la vincitrice del mese scorso, ha deciso che il pollo fritto sarà la sfida dell’ MTChallenge n.63? Ma dai, pensa anche alla puzza, agli schizzi. Altolà, amico. Andiamo per ordine. Il fritto fa male? […]