ciambella pera e cioccolato

Ciambella pera e cioccolato

La ciambella pera e cioccolato nasce all’ora di merenda.

Ho mangiato un kiwi e una banana, prima di rendermi conto che c’era anche una pera in via di disfacimento… ma non andava proprio giù.

Allora: ho preso la pera (sarà stata sui 150 g), l’ho lavata, sbucciata e tagliata a cubetti, poi l’ho caramellata in un pentolino con un cucchiaio di zucchero, uno di acqua e uno di limoncello.

Ho montato un uovo con 100 g di zucchero, ho aggiunto 25 g di burro morbido e la pera caramellata, aggiungendo un cucchiaio del suo sugo di cottura.

A parte ho miscelato 125 g di farina, un cucchiaino di lievito per dolci e 50 g di gocce di cioccolato.

Ho unito i due miscugli senza amalgamare troppo (più o meno il procedimento dei muffin, per intenderci).

Ho scaravoltato il tutto nello stampo in silicone per ciambella ( 21 cm.) ed ho infornato a 160° per 35 minuti.

Un filo di cioccolato fuso e una spolverata di zucchero in granella per guarnire.

E ora, visto il successo della ciambella pera e cioccolato, sto pensando alle possibili varianti (pesche, fragole… magari con nocciole tritate o pinoli o mandorle
sfilettate).

Trovate la ciambella pera e cioccolato, insieme a tante altre ricette, notizie e consigli, anche sulla mia pagina Facebook: EatParadeBlog

Rispondi