Gelato pere e vaniglia allo yogurt – ricetta Bimby

Il gelato pere e vaniglia

è nato da un improvviso ed irrefrenabile desiderio di qualcosa di fresco, in questa pazza estate in cui a metà settembre fa molto più caldo che a fine luglio. Si, avevamo una gran voglia di gelato, ma il congelatore ci proponeva solo un residuo al cioccolato… no, ci voleva qualcosa di nuovo. L’occhio va sul cestino della frutta, dove troneggia una pera ancora succosa e profumata. Ecco trovato l’abbinamento ideale. Il procedimento è quello del ricettario base del Bimby, che molti di voi conosceranno bene. Il tutto è comunque realizzabile anche con un buon mixer.

Ingredienti:

  • 500 gr di pere mature
  • 250 gr di latte intero
  • 80 gr di zucchero semolato
  • un vasetto (125 gr) di yogurt bianco
  • 1 bacca di vaniglia

Sbucciate le pere, tagliatele a pezzetti e mettetele a congelare su una teglia, distanziando i pezzi per evitare che si attacchino.

Aprite la bacca di vaniglia, grattate i semi con la punta di un coltello e metteteli nel latte; scaldate quasi a bollore e lasciate raffreddare.

Versate il latte in un contenitore per il ghiaccio, o in uno degli appositi sacchetti e mettetelo in freezer insieme alle pere, per una notte.

Togliete le pere dal freezer e mettetele in una ciotola, insieme ai cubetti di latte.

Versate 100 gr. di zucchero nel boccale: 10 secondi a vel. 10 (oppure utilizzate zucchero a velo).

Aggiungete le yogurt, le pere ed il latte: 30 secondi a vel. 7.

Inserite la spatola: 20 secondi a vel. 4

Il gelato pere e vaniglia è pronto! Guarnitelo con fettine di pera caramellate in burro e zucchero: è un consiglio da EatParade con gusto!

Rispondi