Ginetti

I ginetti sono dolcetti tipici calabresi del periodo pasquale.

Sono delle squisite ciambelline aromatizzate all’anice, che vengono prima bollite e poi cotte in forno, infine ricoperte di glassa (‘a gileppa, o giulebba).

Volete prepararle anche voi per la merenda di Pasqua? Ecco gli ingredienti:

  • 10 uova, un kg. di farina,
  • una bustina di lievito per dolci,
  • un bicchierino di anice,
  • 300 gr. di zucchero,
  • mezzo bicchiere di olio di oliva,
  • 200 gr. di zucchero a velo (servirà per la glassa).

Impastate tutti gli ingredienti, tranne un albume e lo zucchero a velo. Dovrete ottenere un impasto morbido e malleabile.

Formate dei rotolini spessi un dito, tagliateli a pezzi di dieci cm. circa e chiudeteli a ciambella.

Fate bollire in acqua i ginetti per cinque minuti, poi scolateli delicatamente e lasciateli intiepidire. Incideteli tutt’intorno a metà altezza, poi infornateli a 200° per venti minuti.

Preparate la glassa sbattendo l’albume con lo zucchero a velo e ricoprite i ginetti, dopo averli fatti raffreddare.

Volendo, si possono decorare con codette colorate.

Sono certa che vi piaceranno! Buon Pasqua a tutti voi.

Da EatParade con gusto!

Rispondi