Involtini con frittata

Per preparare questi involtini con frittata, in genere utilizzo il carpaccio di manzo, più economico del vitello.

Preferisco il carpaccio perché le fettine di manzo solitamente vendute per involtini o cotolette non sono mai tenere come vorrei: con questo taglio ottengo invece degli involtini che si sciolgono letteralmente in bocca.

Volete provare? Ecco la ricetta:

  • 8 fette di carpaccio di manzo,
  • due uova,
  • 30 g di parmigiano grattugiato,
  • un pizzico di sale,
  • un pizzico fi pepe,
  • 4 fette di prosciutto cotto,
  • una fettina di fontal da 40 g circa,
  • 150 g di piselli,
  • un bicchiere di salsa di pomodoro,
  • olio evo.

Preparate una frittata con le due uova, il parmigiano, un pizzico di sale ed uno di pepe, e lasciatela raffreddare, poi tagliatela in otto parti.

Ricavate otto cubetti dal fontal.

Stendete le fettine di carpaccio e disponete su ognuna mezza fetta di prosciutto cotto, un pezzo di frittata ed un cubetto di fontal.

Arrotolate l’involtino dal lato più corto, cercando di chiudere verso l’interno i lembi esterni per evitare che il fontal fuoriesca in cottura, poi fermatelo con uno stuzzicadenti o uno spiedino.

Rosolate velocemente gli involtini con frittata nell’olio caldo, poi aggiungete i piselli, la salsa di pomodoro, sale, mezzo bicchiere d’acqua, e lasciate cuocere per 15 minuti.

E’ un piatto sempre molto gradito, completo e semplice da preparare.

Aggiungetelo al vostro menu… è un consiglio da EatParade con gusto!

 

2 pensieri su “Involtini con frittata

Rispondi