Muffin salati con lievito madre

I muffin salati: se devo dirla tutta, a me piacciono più di quelli dolci.

Sarà che, impastati con il lievito madre, hanno una fragranza ed una durata eccezionali.

Se poi sono insaporiti da olive nere e pomodori secchi, è certo che spariranno in un attimo! Per provare a realizzarli, qui ci sono ingredienti e procedimento:

  • 100 gr. lievito madre (idratazione 50%) rinfrescato da 3/4 ore e ben attivo;
  • 50 ml. latte;
  • 180 gr. farina Manitoba;
  • un uovo;
  • 50 gr. di burro;
  • 1 cucchiaino di malto d’orzo;
  • un pizzico di sale;
  • olive nere e pomodori secchi per insaporire.
Tagliare a pezzetti ed ammorbidire il burro.
Sciogliere il lievito madre nel latte con il malto d’orzo.
Aggiungere l’uovo leggermente sbattuto con il sale.
Amalgamare la farina, poco per volta, ed in ultimo il burro morbido.
Unire all’impasto le olive nere ed i pomodori tagliati a pezzettini, poi riempire i pirottini fino a 3/4 e sistemarli in forno spento.
Lasciare lievitare 8/10 ore, poi cuocere a 180° per 20/25 minuti.
Un tocco di gusto in più? Servite i muffin salati con una fondutina di pecorino grattugiato, ottenuta sciogliendolo con poco latte, burro ed un pizzico di pepe nero: è un suggerimento da EatParade con gusto!

Rispondi