Riso piselli e asiago al forno – la cialdina scrocchia

Riso piselli e asiago.

Semplice, di una semplicità genuina e casalinga.

Arricchito da una cialdina croccante, tanto per dare un tono.

Gratinato in forno, perché la crosticina fa gola.

Servito ben caldo, perché deve fare i fili.

Serve altro, per farvi venir voglia di prepararlo? Ah, si, gli ingredienti; eccoli, per 4 persone:

  • 200 gr. di riso Gange (Masseria Fornara di Sibari)
  • 200 gr. di piselli sgusciati (freschi o surgelati)
  • 250 gr. di passato o polpa di pomodoro
  • 100 gr. di formaggio asiago in una sola fetta
  • 50 gr. di asiago grattugiato a fori larghi
  • una cipolla bianca piccola
  • un pizzico di sale
  • un pizzico di pepe
  • olio evo

Soffriggete nell’olio la cipolla tritata, poi aggiungete i piselli.

Fate insaporire rimescolando bene, poi unite il passato di pomodoro, il sale, il pepe ed un bicchiere d’acqua.

Cuocete il riso al dente (10/12 minuti), poi scolatelo e mettetelo nel tegame con i piselli.

Aggiungete l’Asiago tagliato a dadini e rimescolate bene.

Sistematelo in una teglia da forno, livellandolo bene, e cospargetelo con metà del formaggio grattugiato.

Infornate a 200° per 15 minuti, poi accendete il grill per altri 5 minuti.

Nel frattempo, versate una cucchiaiata di formaggio grattugiato in un padellino antiaderente. Dopo 3/4 minuti inizierà a fare le bolle. A quel punto sollevate la cialdina delicatamente con una paletta e mettetela a raffreddare su un foglio di carta forno. Ricavatene quattro.

Per dare forma alle cialde, utilizzate al centro del padellino uno stampo metallico per biscotti.

Ritagliate il tortino di riso con un coppapasta rotondo e sistematelo delicatamente in un piatto. Guarnite con la cialdina.

Riso piselli e asiago: bel piatto, vero?

Se vi va di seguirmi, mi trovate anche su Facebook.

 

 

 

 

Rispondi