Spiedini di mare al curry e vodka

Gli spiedini di mare al curry e vodka

sono davvero stuzzicanti! Non sono difficili da realizzare, basta solo un minimo di accortezza nella cottura, per evitare che il pesce sia duro o stopposo.

Gli ingredienti per ogni spiedino: due capesante, due pezzi di tentacolo di polpo, una coda di mazzancolla, una cozza.

Per il condimento: un bicchiere di olio evo, mezzo cucchiaino di sale, un cucchiaino raso di curry, un bicchierino di vodka, un pizzico di prezzemolo.

Emulsionate l’olio con la vodka, il sale ed il curry.

Pulite, tagliate a pezzetti e lessate i tentacoli di polpo per circa venti minuti. Provate ad infilzarli con la forchetta: devono essere molto teneri.

Lavate le cozze e le capesante, staccatele dalle valve, separate i coralli dalle capesante e sgusciate le code di mazzancolle.

Mettete tutto a bagno per un’ora nell’emulsione preparata.

Infilzate il tutto sugli spiedini alternando: un pezzo di tentacolo, una capasanta, la coda di mazzancolla, la cozza, tentacolo, capasanta e chiudete con un corallo.

Riscaldate su fiamma alta la piastra per grigliare, e rosolate velocemente gli spiedini di mare al curry e vodka: bastano 2/3 minuti per parte.

Spolverate con il prezzemolo ed accompagnate con fette di limone o lime.

Da EatParade con gusto!

 

 

 

Rispondi