frittedda

Frittedda, vignarola, garmugia. La minestra povera e ricca.

Frittedda, vignarola e garmugìa sono tre piatti sostanzialmente molto simili, ma interpretati in maniera totalmente diversa. E’ la perfetta rappresentazione di come la stessa ricetta possa raffigurare le differenti realtà italiane dell’epoca. Parliamo del XVII secolo: la garmugìa era un piatto destinato all’aristocrazia lucchese. Freschi e teneri germogli (pare che il nome “garmugìa” voglia dire proprio “germoglio“), […]

Coniglio alle erbe con carciofi

Il coniglio, con le sue carni bianche e magre, è un alimento ricco di proteine e a basso contenuto calorico e di colesterolo. Può essere mangiato da tutti, in qualunque regime dietetico. Si trova facilmente già a pezzi, in vendita nei supermercati o nelle macellerie. Non è ancora molto diffuso sulle nostre tavole, ma dovremmo […]

Risotto ai carciofi e una storia mancata.

Tra poco non si potrà più preparare questo gustoso risotto ai carciofi freschi, per cui approfittiamone! Anche se, confesso, il risotto ai carciofi non è tra i miei piatti preferiti. Forse perché il mio primo ricordo è legato ad un piatto preparato davvero male, con pezzi durissimi immasticabili, spine, tocchetti di gambo sfilacciati e assolutamente insapori. Un disastro […]

Carciofi gratinati al forno

I carciofi mi richiamano invariabilmente alla mente il datato liquorino “contro il logorio della vita moderna”. Molti di voi sono troppo giovani per ricordarlo, ma i carciofi per noi cinquantenni-o-su-di-lì erano indissolubilmente legati alla pubblicità del “Carosello”. In quella scenetta, il protagonista era seduto ad un tavolino piazzato in mezzo alla strada e, indifferente al […]

Crostata salata di verdure miste

Per questa crostata salata ho preparato una sorta di frolla salata, utilizzando l’esubero di LiCoLi. Questo l’ha resa particolarmente morbida e leggermente alveolata. L’ho riempita con verdure, e l’ho portata al picnic domenicale: sparita in un lampo! Provatela, qui c’è la ricetta per uno stampo da 24 cm: per la frolla: 200 gr. di esubero […]