Torta caramellata all’uva

La torta caramellata all’uva è nata come ripiego.

In realtà doveva essere una torta di mele, ma la richiesta è arrivata all’ultimo momento, con una sola mela a disposizione e nessuna voglia di uscire. Così, siamo arrivati ad un compromesso: torta morbida di frutta, va bene, ma con quello che c’è in casa. Dunque: uva bianca e nera. Ancora leggermente aspra, così aggiungiamo un dolce caramello. Visto l’eccellente risultato, vi consiglio caldamente di provarla; la inserirete sicuramente nella vostra personale EatParade. Ecco gli ingredienti per la torta caramellata all’uva:

Per il caramello:

  • 75 gr. di zucchero di canna
  • il succo e la scorza di mezzo limone
  • un cucchiaino di burro

Per l’impasto:

  • 200 gr farina 00
  • una bustina di lievito per dolci
  • 100 gr burro
  • 100 gr. di zucchero semolato
  • 2 uova
  • un grappolo di uva bianca, uno di uva nera

Scaldate in un pentolino il succo del limone e scioglietevi dentro lo zucchero di canna, mescolando bene.

Torta caramellata 1

Unite il burro e la scorza grattugiata di mezzo limone.

Lasciate intiepidire, poi spargete il caramello sul fondo della tortiera (io uso quelle in silicone, per cui non ho bisogno di imburrare ed infarinare).

Tagliate gli acini d’uva a metà e togliete i semini.

Distribuiteli in maniera uniforme sul caramello, con la buccia verso il basso: la torta andrà poi rovesciata e sarà più bella da vedersi.

Torta caramellata 2

Schiacciate alcuni degli acini rimasti: dovrete ottenere due cucchiai di succo.

Sminuzzate altri acini sbucciati e privati dei semi.

Montate a crema il burro con lo zucchero.

Montate a neve gli albumi.

Unite i tuorli alla crema di burro e zucchero, poi la farina setacciata con il lievito, il succo d’uva e gli acini sminuzzati.

In ultimo aggiungete delicatamente gli albumi montati a neve.

Distribuite l’impasto nella tortiera sopra gli acini precedentemente disposti.

Torta caramellata 3

Livellate bene con la spatola ed infornate la torta caramellata a 180° per 60 minuti (prova stecchino).

Lasciate raffreddare, poi capovolgete nel piatto da portata. Per semplificare l’operazione, potete foderare il fondo della tortiera con carta forno.

Un magnifico dolce autunnale, pronto da gustare!

La torta caramellata può essere preparata anche con altri tipi di frutta.

 

 

 

Rispondi