Uovo in camicia con agretti in cestino di parmigiano

L’uovo in camicia con agretti in cestino di parmigiano

è una preparazione molto semplice, ma di grande effetto, come antipasto per una tavola speciale, o come finger food in un buffet raffinato.

Conoscete gli agretti? Si trovano in primavera e sono chiamati anche “barba di frate”. Somigliano vagamente all’erba cipollina, contengono vitamine e fibre, hanno un ottima aroma ed un retrogusto lievemente aspro. In questa ricetta li ho utilizzati per insaporire e colorare l’uovo in camicia. Ecco gli ingredienti:

Per ogni cestino servono 3 cucchiai di parmigiano grattugiato, un uovo fresco, 5/6 agretti sminuzzati, un pizzico di sale, uno di pepe, poche gocce di aceto, olio evo.

Preparate innanzitutto il cestino di parmigiano: in una padella antiaderente mettete tre cucchiai di parmigiano, spandendoli a cerchio in maniera uniforme, aiutandovi con il dorso del cucchiaio: Cestino di parmigiano (4)

Lasciate sciogliere il formaggio a fuoco lento, fino a quando inizia a dorare: Cestino di parmigiano (3)

Sollevatelo con una paletta e poggiatelo su un bicchierino rovesciato, dandogli la forma con le mani Cestino di parmigiano (2)

Lasciatelo raffreddare ed eccolo pronto: Cestino di parmigiano (1)

A questo punto, preparate l’uovo in camicia con agretti. Mettete dell’acqua in una pentolina a bordi alti, con qualche goccia di aceto ed un pizzico di sale e fate bollire gli agretti per dieci minuti.

Rompete nell’acqua, con delicatezza, l’uovo fresco. Aiutandovi con un cucchiaio o con l’apposito attrezzo in silicone Uovo in camicia (2) fatelo compattare per un paio di minuti ricoprendo il tuorlo con l’albume, man mano che si solidifica e raccogliendo anche gli agretti.

Con un mestolo forato sollevate l’uovo, scolatelo per bene e ponetelo nel cestino di parmigiano.

Irroratelo d’olio e spargetevi un pizzico di pepe.

Non vi resta che gustarvi il sapore dell’uovo in camicia con agretti e lo stupore dei commensali!

Da EatParade con gusto

3 pensieri su “Uovo in camicia con agretti in cestino di parmigiano

  1. Non avevo mai sentito parlare degli agretti! Ma si trovano in tutti i supermercati? Perché non li ho mai visti 😀
    La ricetta mi ispira un sacco!!

    1. Forse li conosci come “barba di frate”? Questa è la loro stagione, si trovano abbastanza facilmente! Ciao, e grazie! 🙂

Rispondi