Zeppole alla mandorla

Ho preparato le zeppole alla mandorla perché per San Giuseppe, confesso, ho abbandonato la tradizione e non le ho fatte.

Poi, però ho avuto i rimorsi di coscienza, così ho deciso che saranno i dolci di questo fine settimana. Con una variante alla solita ricetta.

Ingredienti:
Per la pasta choux
120 gr. di farina 00
30 gr. di farina di mandorle
70 gr. di burro
250 ml. di acqua
5 uova
mezzo cucchiaino di sale

Per la crema frangipane (dosi di Luca Montersino)
125gr di mandorle in polvere
125gr di burro
125gr di zucchero a velo
50gr di farina 0
125gr di uova intere

Portare ad ebollizione l’acqua con il burro ed il sale; appena prende il bollore togliere dal fuoco e versarvi dentro di colpo le farine setacciate e mescolare.
Rimettere sul fuoco continuando a mescolare vigorosamente fino a quando l’impasto si staccherà sfrigolando dalle pareti del tegame.
Lasciare intiepidire, poi aggiungere le uova, uno alla volta, per ottenere un impasto liscio e vellutato, di consistenza morbida.
Formare con la sac à poche dei cerchi di circa dieci cm. Di diametro sulla teglia ricoperta di carta forno, avendo cura di tenerli distanziati tra di loro.
Infornare a 170/180° per 15/20 minuti (dovranno essere gonfi e dorati).

Mentre le zeppole alla mandorla sono in forno, preparate la crema: montate a spuma con lo sbattitore il burro ammorbidito con lo zucchero, poi aggiungete le uova ed infine la farina di mandorle.
Trasferite il tutto in una casseruola e ponete a fuoco moderato, sempre rimescolando, fino alla densità desiderata.

Tagliate a metà le zeppole e farcitele con la crema frangipane; decorate con un’amarena sciroppata e scaglie di mandorle.

Sentirete che bontà, queste zeppole alla mandorla!

Da EatParade con gusto

Rispondi