Cipolle ripiene

Le cipolle ripiene sono considerate un piatto rustico, anche povero, perchè una volta il ripieno veniva preparato con avanzi di dispensa.

In realtà è un piatto nutriente, sopratutto in questa versione con ripieno di carne,  e ricco di benefici effetti: la cipolla ha proprietà diuretiche e cicatrizzanti; aiuta a controllare glicemia, colesterolo e trigliceridi;  è antiinfiammatoria ed anticancerogena. In poche parole: mangiamone a volontà!

Ingredienti per le cipolle ripiene:

  • 4 cipolle bianche grandi,
  • 200 gr. di carne macinata mista,
  • sale,
  • pepe,
  • prezzemolo,
  • 50 gr. di ricotta affumicata grattugiata,
  • poco pangrattato,
  • un uovo,
  • un panino raffermo,
  • olio evo e, se piace, un peperoncino piccante.

Sbucciare e tagliare a metà le cipolle (se eseguita sotto acqua corrente, questa operazione non causerà la temuta lacrimazione).

Tagliare una fettina dal fondo delle due metà, in modo che restino diritte.

Lessarle per 5 minuti in acqua bollente.

Togliere delicatamente gli anelli interni, lasciandone solo due o tre all’esterno.

Tritare gli anelli prelevati e soffriggerli in olio evo con il peperoncino.

Aggiungere al soffritto la carne tritata e farle prendere colore.

Ammollare la mollica del panino in acqua tiepida, poi strizzarla bene e metterla nella ciotola del tritatutto insieme alla carne con il suo condimento, all’uovo, sale, pepe, prezzemolo e metà della ricotta grattugiata.

Tritare bene il tutto e farcire i gusci di cipolle con l’impasto.

Sistemare in una teglia con poco olio, spolverare con la ricotta rimasta miscelata ad un po’ di pangrattato ed infornare a 200° per 30 minuti.

Nei primi venti minuti coprire con carta d’alluminio.

Le cipolle ripiene possono essere servite come antipasto, se piccole, oppure come piatto unico.

da EatParade con gusto.

Rispondi