Cookies con albicocche secche e mandorle

I cookies con albicocche secche e mandorle sono una spudorata scopiazzatura di quelli industriali.

E’ andata così: un’amica mi ha offerto un tè e questi biscotti dall’aspetto piuttosto rustico, irregolari, invitanti e profumati. Convinta che li avesse fatti lei, ne ho assaggiato uno. “Non male”, ho pensato “sicuramente migliorabili. Non ha usato un burro dei migliori e sento qualche aroma artificiale, ma ci si può lavorare”. A lei, ovviamente, ho fatto lodi sperticate. Lei, ridendo, mi ha confessato di averli comprati.

Spiegato l’arcano, ho comunque apprezzato l’idea e ho provato a replicarli, modificando una ricetta di cookies classici che uso da tempo e che è sempre piaciuta molto, presa a suo tempo dal sito Tablespoon.com.

Cookies con albicocche secche e mandorle

  • 230 g di farina 00
  • 160 g di farina 0
  • 8 g di bicarbonato di sodio
  • 8 g di lievito per dolci
  • 8 g di sale (preferibilmente grosso)
  • 300 g di burro non salato
  • 275 g di zucchero di canna
  • 250 g di zucchero
  • 2 uova grandi
  • 2 cucchiaini di vaniglia
  • 150 g di mandorle spezzettate
  • 150 g di albicocche secche tagliuzzate

Setacciate le farine con il bicarbonato di sodio, il lievito e il sale in una ciotola media.

Mettete da parte.

Montate il burro con gli zuccheri fino a quando non diventano bianchi.

Aggiungete le uova, una alla volta, mescolando bene dopo ogni aggiunta.

Unite la vaniglia.

Amalgamate gli ingredienti asciutti e unite mandorle e albicocche.

Avvolgete l’impasto con pellicola alimentare e conservate in frigo per 24 ore almeno.

Portate il forno, statico, a 180 °C.

Dividete l’impasto in palline della grandezza desiderata e distanziatele sulla placca rivestita con carta da forno.

Cuocete per 15 minuti, poi trasferite i cookies con albicocche secche e mandorle su una griglia, aiutandovi con la carta forno e cuocete per altri dieci minuti.

QUI invece trovate la ricetta dei cookies di Martha Stewart.

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.