Croissant sfogliati semintegrali

I croissant sfogliati

sono immancabili sulle tavole della prima colazione. In svariati gusti e farciture, realizzati con innumerevoli ricette, sono sempre graditi da tutti. Questa versione di Luca Montersino utilizza un impasto lievitato con il metodo di lavorazione della pasta sfoglia, per un risultato eccezionale. Croissant sfogliati semintegralinterno

Volete provare a farli? Eccovi gli ingredienti per 10 cornetti:

per il lievitino:

  • 56 gr. di acqua
  • 125 gr. di farina Manitoba
  • 18 gr. di lievito di birra

Impastare bene gli ingredienti, porre il panetto in una ciotola con acqua leggermente intiepidita. Quando sale a galla, è pronto per l’utilizzo.

Per l’impasto:

  • 250 gr. di farina (io ho utilizzato 150 gr. di Manitoba e 100 gr. di farina semintegrale)
  • 75 gr. di zucchero semolato
  • 38 gr. di burro morbido
  • 112 gr. di uova intere (sbattete due uova e pesatele. Ne dovrete togliere un po’)
  • 75 gr. di latte
  • 7 gr. di sale
  • 10 gr. di malto in polvere
  • 188 gr. di burro per sfogliare

Miscelate la farina con lo zucchero ed il malto.

Iniziate a versare il latte poco per volta, dando il tempo alla farina di assorbirlo per bene.

Allo stesso modo unite le uova.

Aggiungete ora il lievitino, dopo averlo strizzato per bene, poi i 38 gr. di burro ammorbidito ed in ultimo il sale.

Impastate per almeno una ventina di minuti: dovete ottenere un panetto liscio ed elastico, che lascerete lievitare in frigo, in un contenitore coperto, per tutta una notte.

Stendete a rettangolo i 188 gr. di burro tra due fogli di carta forno, appiattendolo con un mattarello e mettetelo in frigo.

Riprendete l’impasto, stenderlo a rettangolo e posizionate al centro il burro freddo di frigo.

Ripiegate i lembi laterali verso il centro e lasciate riposare in frigo per un’ora.

Schiacciate l’impasto con il mattarello e ripiegate nuovamente a libro. Questo passaggio va ripetuto per tre volta, come si fa per la pasta sfoglia .

Stendete nuovamente a rettangolo e ritagliate dei triangoli che poi verranno arrotolati su se stessi, partendo dal lato lungo.

Sistemate i croissant sulla teglia ricoperta di carta forno e lasciateli lievitare al coperto per 2/3 ore.

Spennellate con acqua e glucosio in pari misura, poi infornate a 160° per 30 minuti.

Oggi i croissant al primo posto in EatParade!

 

 

 

 

 

 

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.