Tortina al lime e panna aromatizzata sousvide

Tortina al lime

Sono diversi anni che cucino sousvide e ho anche frequentato alcuni corsi, ma non mi sono mai dedicata particolarmente ai dolci.

Sarà che propendo per il salato, sarà che dopo aver provato i vari sistemi (dal sousvide al bimby passando per il microonde) finisco per preparare la crema con frusta e pentolino, sarà la pigrizia di tirar fuori tutto l’ambaradan solo per aromatizzare la panna, sarà quel che sarà, ma il sousvide per i dolci non lo trovo particolarmente comodo.

E’ vero, tuttavia, che se si tratta di aromatizzare un preparato, o cuocere magari della frutta conservandone colore e consistenza, è un’ottima soluzione.

Per cui, approfittando dell’argomento trattato dal mitico MTChallenge, ho rielaborato una ricetta che avevo preso dal sito “Sous-vide.cooking“e nel contempo, visto che avevo tutto in funzione, ho preparato un po’ di provviste e qualche altro ingrediente che potrebbe servirmi per una prossima ricetta dolce.

Cominciamo con questa

Tortina al lime e panna aromatizzata sousvide

Tortina al lime

  • 90 ml di succo di lime e un cucchiaino di zeste
  • 300 g di latte condensato
  • 60 g tuorli d’uovo
  • 110 g di biscotti tipo digestive
  • 40 g di zucchero di canna
  • 40 g di burro fuso
  • 375 g di panna
  • 75 g di zucchero a velo
  • 2 semi di cardamomo nero
  • 1 stecca di vaniglia

In un sacchetto mettete in infusione la panna con le zeste di lime, i semi di cardamomo schiacciati e i semini della bacca di vaniglia. Fate il sottovuoto e cuocete a 65° per 60 minuti.

Filtrate, lasciate raffreddare, poi mettete in frigo, tenendo da parte le scorzette di lime.

Tritate i biscotti con lo zucchero di canna e il burro fuso fino ad ottenere una consistenza compatta. Stendete sullo stampo e cuocete in forno a 180 ºC per otto minuti.

Fate raffreddare a temperatura ambiente.

Amalgamate il latte condensato, i tuorli e il succo di lime. Mettete in un sacchetto sottovuoto e cuocete il tutto a 82°C per mezz’ora. Versate sulla base di biscotti e mettete in frigo.

Montate la panna con una parte dello zucchero a velo e quando inizia a prendere corpo  aggiungete il resto. Distribuitela a ciuffi sulla tortina al lime e guarnite con le scorzette.

 

2 commenti su “Tortina al lime e panna aromatizzata sousvide”

  1. Persino la panna… ma quante applicazioni ha, questo metodo? E soprattutto, ma quanto buona deve essere questa tortina? Bellissima composizione, anche nella scelta dei sapori, brava!

Rispondi

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.